NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo 


Italian Arabic Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Russian Spanish
Mercoledì, 06 Aprile 2016 11:56

Il nuovo portale web della NASA sull'aumento del livello medio delle acque globali

Redazione GEOmedia

L'innalzamento del livello medio del mare globale, da oggi, si può monitorare anche da casa, grazie al nuovo portale web sviluppato dal Jet Propulsion Laboratory (JPL) della NASA: "Sea Level Change: Observations from Space". Questo nuovo sito informativo offre ai ricercatori, ai responsabili politici e più in generale ad un qualsiasi pubblico, una risorsa per rimanere al passo con gli ultimi sviluppi e con le scoperte scientifiche di questo settore in rapido sviluppo.

Di seguito alcune delle utilità principali del portale:

L'Understanding Sea Level, una sintesi di decenni di ricerca scientifica suddivisa in 4 punti principali: le cause, tra cui la temperatura, le osservazioni, tra cui la varie tecniche utilizzate per effettuarle, le proiezioni, tra cui una che ci mostra il futuro innalzamento del livello del mare e  l'adattamento, che illustra i modi in cui l'umanità può adattarsi. Tutte queste informazioni, sono prese in gran parte, dai dati provenienti da fonti NASA.

Gli highlights, dove saranno mostrati in grafica di qualità, i risultati delle ricerche dettagliate del livello del mare.

La frequently asked questions, una sezione gestita dagli scienziati che si occupano di effettuare ricerche sul livello medio del mare.

Uno strumento di analisi dei dati interattivo (di cui ancora non si sa il nome), con previsione di lancio a metà del 2016,  che permetterà l'accesso diretto al set di dati della NASA. Gli utenti saranno in grado di manipolare questi set di dati per generare automaticamente diagrammi, grafici e mappe di altezza della superficie del mare, della temperatura e di altri fattori.

Vi è la possibilità di iscriversi alla newsletter del portale cliccando qui.

Il portale è attualmente online e si può consultare cliccando qui.

 
 (Fonte: NASA)
 

Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/kawyu

 


SINERGIS
LiVE Libri Viaggi Esperienze
TUSEXPO 2017

Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

Leica Viva
Italdron
GEOforALL @rivistageomedia

Video del mese

Video TFA

Video intervista del mese

GEOWEB
GeoBusiness 2017
UAV Expo Europe

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo